A- A+
Esteri
A.A.A. cercasi prostituta. Annuncio choc sul sito del governo inglese

Sul sito del governo inglese è apparso un annuncio di lavoro per il quale si ricercava la figura professionale di una prostituta, anche “senza esperienza”, il cui ruolo dovrebbe essere quello di “uscire la sera con degli uomini e magari farci sesso”, il tutto per solo 10 sterline all’ora. La notizia è stata riportata dall’Huffington Post e poi ripresa da tutti i quotiani del Regno Unito.

L’ANNUNCIO - L’annuncio traccia il profile della ragazza ideale:  “Single e con  un posto proprio in cui lavorare”. “Aspetto e razza non sono importanti, ma avrete bisogno di un telefono cellulare”. L’annuncio è stato postato da Horny Escorts Universal direttamente sul sito del governo lunedì scorso. Il manager della società ha raccontato al Mirror: "Ho postato l’annuncio lì perchè è un sito di annunci lavorativi e quello è un lavoro. Ero un po’ scioccato del fatto che lo avessero accettato. Mi occupo anche di spedizioni e lo stesso giorno ho postato un annuncio per un lavoro in quel campo, dopodichè ho subito postato quello del servizio di escort". Il Dipartimento per il lavoro e per le pensioni ha detto che l’annuncio era stato postato per errore, ma nessuno ha specificato se le offerte vengono controllate prima di essere messe sul sito, riporta Metro.

Tags:
escortgoverno inglese
in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti


in vetrina
Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere


motori
Alfa Romeo svela le nuove Giulia e Stelvio

Alfa Romeo svela le nuove Giulia e Stelvio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.