A- A+
Esteri
Trump non si ritira dal Nafta, ma sarà rinegoziato

Il presidente americano, Donald Trump, ha accettato di "non ritirarsi in questo momento dall'accordo Nafta", ma il trattato di libero scambio con Canada e Messico entrato in vigore nel 1994 sara' rinegoziato in tempi brevi. Ad annunciarlo e' stata la Casa Bianca, riferendo dei colloqui telefonici avuti dal presidente con il premier canadese, Justin Trudeau, e con il presidente messicano, Enrique Pena Nieto. Entrambe le conversazioni sono state definite "molto produttive". I tre leader hanno convenuto di "procedere rapidamente ad un processo di rinegoziazione" dell'accordo a beneficio di tutti e tre i Paesi. "E' un onore trattare con il presidente Pena Nieto e il primo ministro Trudeau", ha commentato Trump, "credo che il risultato finale rendera' tutti e tre i Paesi piu' forti e migliori". In campagna elettorale, come pure nelle prime battute della nuova Amministrazione, Trump aveva piu' volte ventilato l'ipotesi di un'uscita dal North American Free Trade Agreement (Nafta) - l'accordo commerciale di libero scambio fra Stati Uniti, Canada e Messico. Ora il dietrofront, dopo che molti esperti avevano avvertito che sarebbe stata un vero e proprio disastro economico. In realta', spiega Politico, la minaccia avrebbe avuto l'obiettivo di arrivare piu' forti alla revisione del trattato, strappando condizioni migliori per gli Usa agli altri due Paesi. In ambito commerciale, resta la rottura avvenuta all'inizio dell'anno, ovvero l'uscita dal TPP, la Trans Pacific Partnership voluta da Obama. L'accordo di libero scambio tra i 12 Paesi che si affacciano sul Pacifico, era stato giudicato da Trump pericoloso per l'industria americana.

Tags:
trump naftanafta trump
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.