A- A+
Esteri
Trump si scopre interventista: dopo la Siria nel mirino la Corea del Nord

Dopo Damasco, Pyongyang. Donald Trump mette in soffitta il disinteresse americano e sfodera un imprevisto interventismo. E dopo la Siria potrebbe toccare alla Corea del Nord.

Trump: impegno con Corea Sud per difesa contro Pyongyang

Donald Trump rassicura Seul sull'impegno Usa a difesa dell'alleato per le minacce atomiche e missilistiche di Pyongyang: il presidente americano ha avuto in mattinata una telefonata di circa 20 minuti con Hwang Kyo-ahn, premier e presidente reggente sudcoreano dicendo d'aver discusso "in profondita' il grave problema del nucleare nordcoreano e su come affrontarlo" con il presidente cinese Xi Jinping nel loro primo summit chiusosi poche ore fa a Mar-a-Lago, in Florida.

Trump, secondo l'Ufficio di Hwang, ha espresso a Xi la piena posizione americana sulle ragioni del dispiegamento dei sistemi anti-missile Thaad in Corea del Sud, ma fortemente osteggiati da Pechino (e da Mosca) che si vede come minaccia alla sicurezza. La telefonata, avvenuta intorno alle 7:20 sudcoreane (00:20 in Italia), e' maturata dopo che il tycoon e Xi hanno concordato di lavorare insieme a stretto contatto per convincere Pyongyang a frenare le ambizioni nucleari e missilistiche.

Tags:
trumpcorea del nord
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Alpine lancia R&D Lab: la tecnologia al servizio del futuro

Alpine lancia R&D Lab: la tecnologia al servizio del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.