A- A+
Esteri
Tunisia, Is rivendica attacco. Farnesina: "Morti due italiani irreperibili"

Sale a quattro il numero certo delle vittime italiane dell'attacco terroristico di ieri al museo Bardo  di Tunisi. La Farnesina ha confermato che i due dispersi sono tra le persone uccise. Si tratta di Antonella Sesino di Torino e  Giuseppina Biella di 70 anni di Meda, vicino Monza. Gli altri due, già identificati, erano Francesco Caldara e Orazio Conte, di origine piemontese.

Quattro persone, ritenute coinvolte nell' sono state arrestate dalle forze di sicurezza tunisine. L'attentato è stato rivendicato in un audio diffuso online da un gruppo di militanti dello Stato islamico: "Quello a cui avete assistito è solo la prima goccia di pioggia", si sente nell'audio. Lo riferisce Rita Katz, fondatrice del sito di intelligence Site, che su Twitter parla di un messaggio nel quale i due attentatori vengono citati con i nomi di battaglia Abu Zakarya al-Tunisi e Abu Anas al-Tunisi. Non c'è ancora una prova, tuttavia, dell'autenticità delle rivendicazione.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervistato dalla Cnn, ha detto che "non abbiamo molto tempo" per contrastare la minaccia del terrore. Il capo dello Stato ha definito l'attacco in Tunisia un attacco alla "democrazia e alla cultura" che è "doloroso e allarmante".

Intanto ha lasciato il porto di Tunisi senza tredici passeggeri la nave da crociera Costa Fascinosa, a bordo della quale si trovavano i turisti italiani rimasti coinvolti nell'attentato. Il bilancio finale dell'attacco, secondo il ministro della Salute tunisino, è di 20 turisti e 3 tunisini morti, tra cui un autista e un poliziotto - più due degli appartenenti al commando. A comunicare la morte di uno dei feriti, stamani, è stato il ministro degli Esteri tunisino. Costa Crociere ha comunicato che 3 passeggeri sono tra i morti, 8 feriti e 2 dispersi.

 

Tags:
tunisiaisis
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.