A- A+
Esteri
Usa 2016, Hillary Clinton fa la storia: prima candidata alla Casa Bianca

Hillary Clinton è ufficialmente la candidata democratico per le elezioni presidenziali degli Stati Uniti di novembre. Dopo più di un'ora è stato il voto del South Dakota a permette all'ex first lady di raggiungere quota 2.382 delegati, il numero necessario in grado di garantirle matematicamente la nomina.

Si tratta di un risultato storico: in tutta la loro storia (la dichiarazione d'indipendenza è stata firmata proprio a Philadelphia 240 anni fa) gli Stati Uniti non hanno mai avuto una donna candidata alla Casa Bianca in rappresentanza di uno dei due partiti principali.

L'incoronazione di Hillary Clinton è arrivata nella seconda giornata di lavori, al termine del 'roll call vote', il conteggio dei delegati ottenuti nel corso delle primarie. La delegazione di ogni stato prende a turno la parola, annunciando all'assemblea i voti ottenuti da ciascun candidato. "Siamo fieri di assegnare 15 delegati a Hillary Clinton, la prima persona nella storia americana che avrà l'onore di essere chiamata madame president". Queste le parole dei rappresentanti del South Dakota, che hanno decretato la vittoria di Hillary.

La nomina rappresenta un passo ulteriore nella ricostruzione dell'unità interna del partito, che continua ad essere percorso dalle proteste - benché sempre più deboli - di quella sinistra progressista che ha votato per Bernie Sanders nel corso delle primarie e continua a rivendicare la sua forza di movimento.

Proprio per rafforzare il processo unitario, Bernie Sanders si è subito rivolto alla convention chiedendo di interrompere la votazione e nominare Hillary Clinton per acclamazione. Il senatore del Vermont aveva già ribadito il proprio appoggio all'ex segretario di Stato lunedì sera, quando ha parlato dal palco del Wells Fargo Center di Philadelphia. Hillary accetterà ufficialmente la candidatura giovedì, nel corso dell'ultima giornata della convention.

Tags:
usa 2016 hillary clinton fa la storia: prima candidata alla casa bianca
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.