A- A+
Esteri

Quella che durante la Guerra Fredda era "la prima linea di difesa contro" l'Urss e' ridotta male. Due militari addetti alla base di lancio di missili balistici intercontinentali (Icbm) a testata nucleare multipla sono stati sospesi perche' sorpresi ad assumere droga. I militari fanno parte del personale della Malmstrom Air Force Base in Montana e sono membri del 341st Missile Wing. Lo scorso hanno fu fatto fuori il generale che comandava tutte e 450 i missili Icbm Usa basati a terra per abuso d'alcol.

IRAN - Il presidente iraniano, Hassan Rohani, ha avvertito il suo omologo russo, Vladimir Putin, che la conferenza Ginevra 2 sulla Siria e' destinata al fallimento se non si includera' Teheran nella lista dei partecipanti. I due hanno avuto un colloquio telefonico, imperniato in particolare sui negoziati tra Iran e '5+1 sul discusso programma nucleare della Repubblica Islamica e sulla situazione in Siria. Secondo un comunicato diffuso nella pagina web della presidenza, Rohani ha detto a Putin che la conferenza di pace in Svizzera "fallira' ancora prima di cominciare" se non si includono "elementi influenti" nella regione. Il presidente iraniano ha aggiunto che il suo Paese e' disposto a collaborare con la Russia nella lotta al terrorismo, mentre Putin ha sottolineato che l'Iran deve partecipare come "'player' principale" alla conferenza che si svolgera', salvo sorprese, il 22 gennaio a Montreaux.

Tags:
usadroga missili nucleari
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.