A- A+
Esteri
Usa, Trump agita lo spettro dei brogli

Donald Trump è tornato ad agitare lo spettro di un'eventuale frode elettorale a novembre affermando che l'unico modo in cui potrebbe uscire sconfitto dallo Stato chiave della Pennsylvania sarebbe "una trappola". "L'unico modo che ha (Clinton, ndr) di vincere qui, a mio parere, e lo penso al 100% seriamente, è se ci fossero brogli in alcune parti dello Stato", ha dichiarato Trump durante un comizio a Erie, nell'interno della Pennsylvania, una delle zone più colpite dalla deindustrializzazione, abitata da una forte percentuale di bianchi dove più ha presa il messaggio di Trump contro il libero scambio. Nonostante questi dati, i sondaggi danno Hillary Clinton davanti di oltre dieci punti percentuali. Quella di ieri non è la prima volta per il candidato repubblicano insinuare un eventuale broglio nelle elezioni presidenziali di novembre. Una settimana fa, in Ohio, altro Stato chiave, aveva dichiarato: "Temo che elezioni saranno truccate, devo essere onesto", esortando i repubblicani a "stare attenti".

Tags:
voto usa brogli trump
in evidenza
Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

Striscia la Notizia, sexy veline

Giulia Pelagatti... a tutto sport
Talisa Ravagnani, ex star di Amici

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.