A- A+
Esteri
Usa, Yanet Yellen alla guida dell’economia americana con Biden
(fonte Lapresse)

Janet Yellen , nata a New York, sarà il nuovo Segretario del Tesoro ( il nostro Ministro economico) nell’ Amministrazione Biden.

Ha lavorato con Barack Obama per indirizzare l’economia americana con lo stimolo multimilionario dell’allora capo della Fed, Ben Bernanke. Rimossa dall’incarico da Donald Trump nel 2018, la 74enne Yellen avrà molte responsabilità, tra queste rimettere in carreggiata le disastrate relazioni con la Cina in un momento davvero delicato come è quello creato in quest’anno dalla pandemia da Coronavirus.

E dovrà riuscire a riportare sul tavolo dei negoziati di Camera e Senato il nuovo piano di stimoli, il secondo, per l’economia di persone e imprese.

Il nuovo Ministro che ha un background accademico di tutto rispetto e un’esperienza forte alla White House deve riuscire a mettere d’accordo rep e dem sugli stimoli ora più che mai necessari per un’economia che stenta a ripartire e l’incubo di una pandemia che non accenna a frenare e che potrebbe rafforzarsi dopo il Thanksgiving.

Gli Stati Uniti, con 13000 contagi e 267000 morti, sono il Paese più colpito al mondo e con una disoccupazione importante. A questo proposito in diverse interviste la Yellen ha dichiarato che ‘ quando la disoccupazione è eccezionalmente alta e l'inflazione è storicamente bassa, come adesso, l'economia ha bisogno di più spese fiscali per sostenere la creazione di posti di lavoro’.

La rivista Forbes l’ha classificata come la seconda donna più potente al mondo, secondo la rivista Forbes, dopo la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Il suo nome è stato accettato all’unanimità sia dai democratici che dai repubblicani.

La senatrice Elizabeth Warren, rivale di Biden alle primarie del partito e molto più a sinistra del presidente eletto, ha definito la sua nomina una "scelta eccezionale" e ha elogiato una persona ‘intelligente, solida e di principi’.

Anche Wall Street ha applaudito la sua nomina.

Se la nomina verrà confermata, Yellen, sposata con il premio Nobel per l'economia nel 2001 George Akerlof, sarà una delle persone più esperte ad entrare in carica nel dipartimento nei suoi 231 anni di storia: ha guidato il Council of Economic Advisers con il Presidente Bill Clinton, ha presieduto la Fed - prima donna a guidarla - e ora, la sua carriera di capo del Tesoro culmina, in una nuova conquista: nessun'altra persona, uomo o donna, ha svolto le tre funzioni.

Un Dottorato a Yale e professore per decenni a Berkeley ne completano un profilo indiscutibilmente alto e preparato e una garanzia per l’America.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    bidenamericaeconomia
    Loading...
    in evidenza
    "Inutile il sacrifico di Enzo Tortora Magistrato che sbaglia non paga"

    Parla con Affari l'ex compagna Francesca Scopelliti

    "Inutile il sacrifico di Enzo Tortora
    Magistrato che sbaglia non paga"

    i più visti
    in vetrina
    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...

    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Audi: emissioni di CO2 nel 2020 inferiori agli obiettivi richiesti dall'Europa

    Audi: emissioni di CO2 nel 2020 inferiori agli obiettivi richiesti dall'Europa


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.