A- A+
Esteri
Villepin torna al lavoro per un giorno. Buonuscita da 100mila euro

Secondo fonti interne al Quai d'Orsay, il leader conservatore ritorno' al servizio diplomatico, che aveva lasciato nel 2004, per un solo giorno di lavoro in settembre per ottenere la generosa buonuscita. Non e' chiaro in nome di cosa sia stato fatto il pagamento, la cui motivazione si perde in quello che la burocrazia francese chiama "meccanismo di fine carriera". Tuttavia, hanno sottolineato le fonti, e' probabile che l'iniziativa sia stata approvata dall'attuale ministro degli Esteri, Laurent Fabius.

L'inusuale gratifica ha scatenato non pochi malumori in un momento in cui sui ministeri si abbatte la scure dell'austerity voluta dal presidente Francois Hollande. Sulla vicenda e' intervenuto anche un portavoce dell'ex ministro, secondo cui c'e' stato "un errore amministrativo al quale de Villepin ha gia' chiesto di riparare", ma senza specificare di cosa si sia trattato e se la somma sia stata resa indietro. Un portavoce del ministero si e' affrettato a sottolineare che non c'e' stato "trattamento discrezionale o preferenziale" per Villepin, in carica come primo ministro dal 2005 al 2007 sotto il presidente Jacques Chirac.

Tags:
villepinfrancialavoro
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.