A- A+
Esteri
Voci di colpo di Stato sciita nello Yemen

I ribelli sciiti Houthi avrebbero occupato nelle ultime ore la sede dell'agenzia di Stato yemenita, "Saba", e della televisione pubblica a Sanaa. E' quanto riferiscono fonti locali, secondo cui gli ultimi sviluppi lasciano presagire un colpo di Stato da parte delle milizie sciite, che avrebbero anche occupato l'abitazione del capo della sicurezza del presidente Abd Rabbo Mansour Hadi. Nella capitale sono in corso da cinque ore scontri tra le guardie presidenziali e i ribelli Houthi, gia' in parziale controllo di Sana'a dallo scorso settembre. La situazione e' degenerata dopo il rapimento, sabato, del capo di gabinetto del presidente Hadi, Ahmed Awad bin Mubarak.

Tags:
yemen
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.