A- A+
Esteri

Almeno quaranta tra soldati e poliziotti sono rimasti uccisi nello Yemen meridionale in attacchi simultanei attribuiti a miliziani di al-Qaeda nella Penisola Arabica, branca regionale dell'organizzazione terroristica: lo hanno riferito fonti delle forze di sicurezza yemenite, secondo cui i ribelli hanno teso un agguato a una pattuglia delle unita' speciali della polizia a Mayfaa, nella provincia di Shabwa, uccidendo dagli otto ai dieci agenti e impadronendosi poi dei loro veicoli per darsi alla fuga. Poco prima erano stati assaltati due accampamenti dell'Esercito, situati a una quindicina di chilometri di distanza: 32 i morti accertati. Agli aggressori avevano aperto la strada una coppia di kamikaze a bordo di altrettante auto-bomba.

Tags:
yemenpolizia
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.