A- A+
Food
Cantine a Nord Ovest: il vino secondo Slow Food

CANTINE A NORD OVEST

Vino, degustazioni e turismo firmati SLOW FOOD

Prossime tappe:
23 Luglio. SCOPRI IL CANELLI. NELLE TERRE D’ORO. (Moscato) – Canelli (AT)
11 Settembre.  ANDAR PER GAVI. (Gavi) – Gavi (AL)
9 Ottobre.  SULLE STRADE DEL DOGLIANI. (Dogliani) – Dogliani (CN)
 

Dopo il grande successo delle prime tappe, continua Cantine a Nord Ovest, la manifestazione itinerante organizzata da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta per promuovere e far conoscere i vini del Piemonte. Non solo Moscato e Dogliani ma anche vini meno conosciuti ma altrettanto interessanti: Timorasso, Gavi, Grignolino…
 
Debuttata a Marzo, la manifestazione prosegue con una tappa al mese fino ad Ottobre, 7 le tipologie di vino presentate, 3 già conosciute, 4 ancora da scoprire.
Ogni tappa è una vera e propria esperienza enogastronomica e turistica, a spasso tra le colline piemontesi, dalle Langhe al Monferrato, di cantina in cantina, alla scoperta di volta in volta di una zona geografica diversa. Sullo sfondo di paesaggi mozzafiato, molti dei quali patrimonio dell’Unesco, sono quasi 150 le cantine da scoprire coinvolte, alcune aperte al pubblico per la prima volta, e centinaia le etichette da degustare, grandi nomi accanto a piccoli produttori.

 
Si parte sempre (in famiglia, in gruppo, in auto, in pullman, qualcuno persino in bicicletta…) da un punto stabilito e poi, cartina e programma alla mano e bicchiere al collo, ciascuno è libero di organizzare il proprio giro. Ogni data è pensata per essere una enorme degustazione, che coinvolge dalle 15 alle 20 cantine, alla scoperta ogni volta di un vino diverso.
 
Per garantire un’esperienza indimenticabile i posti sono limitati e per cui, per ciascuna tappa, è necessario prenotarsi.
Per info e prenotazioni: info@cantineanordovest.com
Per ogni tappa: soci Slowfood - 20€ / non Associati - 30€
 

Cantine a Nord Ovest è una manifestazione che incarna perfettamente i valori di Slow Food e offre, a chi partecipa, un’opportunità unica di “fare turismo enogastronomico”, di riscoprire e conoscere le terre e i loro prodotti tipici, storie di uomini e donne che producono e si tramandano segreti e tradizioni. Il nuovo che convive con l’antico e gli dà nuova vita, nuova forza, nuovo slancio. Per chi le tradizioni non vuole reinventarle ma conoscerle e scoprirle; per chi crede che sia possibile innamorarsi ancora e di nuovo - a qualsiasi età - di un luogo, di una terra o di un panorama incantato; per chi certi sapori, e certi vini, non li ha mai provati ed è una vita che li sta cercando.
 

Tags:
slow food cantinevino in cantinaslow food wine
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.