A- A+
Food
Nicola D’Auria è il nuovo presidente del Movimento Turismo del Vino

Nicola D’Auria è il nuovo presidente del Movimento Turismo del Vino, realtà da 850 associati e organizzatore di Cantine Aperte e Calici di Stelle. Abruzzese di Ortona, 53 anni, D’Auria è il titolare di Cantina Dora Sarchese, azienda vitivinicola con sede a Caldari di Ortona, in provincia di Chieti. È anche delegato della sezione provinciale teatina dell’Accademia italiana della cucina.

Il rinnovo delle cariche è avvenuto durante l’ultima assemblea annuale, di scena nei giorni scorsi a Roma. D’Auria succede a Carlo Pietrasanta, imprenditore vitivinicolo di San Colombano al Lambro che ha guidato il Movimento negli ultimi tre anni. Completano il consiglio: Sebastiano de Corato (Puglia), Stefano Celi (Valle d’Aosta), Serenella Moroder (Marche), Elio Savoca (Sicilia) e Giorgio Salvan (Veneto).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nicola d'auriamovimento turismo del vino
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.