A- A+
Food
Amate il vino ? Potete diventare parenti di un vignaiolo

The Winefathers (www.thewinefathers.com) è l’unico portale che offre la possibilità di aiutare i vignaioli a piantare nuovi filari, ricostruire vigneti distrutti da una frana, salvaguardare la biodiversità del territorio intorno alle vigne, sistemare antichi muretti… in poche parole, partecipare al lavoro manuale di questi eroici vignaioli, con un’offerta che dà diritto a diventare loro cugino o zio, fratello o papà. 

In cambio, la nuova “famiglia” del sostenitore gli invierà bottiglie di vino personalizzato, oppure lo inviterà a trascorrere le vacanze con loro in azienda, proprio come si fa con un parente, vivendo un’esperienza autentica.

Più di cinquanta sono stati gli appassionati che hanno deciso di diventare parenti di dieci tra i migliori vignaioli artigianali provenienti da diverse regioni italiane. Al di fuori dell’Italia, le adesioni sono giunte dall’Inghilterra, dalla Svezia e, in numero considerevole, dagli Stati Uniti. Persone accomunate da un grande amore per il vino e dal desiderio di partecipare a un’avventura nuova, coinvolgente, instaurando un legame autentico e speciale con il nostro Paese. Entrando in una famiglia che si allarga ogni giorno un po’ di più e che distribuisce emozioni e soddisfazioni a tutti coloro che ne fanno parte.

Notevole successo soprattutto tra i consumatori stranieri è stato raccolto dalle Welcome Box in vendita sul portale, che consentono ai winelover di tutto il mondo di assaggiare una selezione dei diversi prodotti del vignaiolo prescelto. The Winefathers ha inoltre organizzato visite guidate, degustazioni ed eventi dai suoi vignaioli, serate che si sono tramutate in festa e che - coerentemente con la mission della startup - hanno creato legami autentici tra gli appassionati e i vignaioli.

La storia di The Winefathers non è passata inosservata. Oltre al già citato riconoscimento in occasione dell’Expo, The Winefathers è stata premiata nell’ambito di Startup FVG, e la sua storia è stata ripresa da testate giornalistiche e radiofoniche a livello italiano, europeo e, addirittura, mondiale (memorabile l’articolo scritto da ‘O Globo, uno dei principali quotidiani brasiliani).

Per il 2016 la giovane startup guidata da Luca Comello intende rafforzare la propria crescita soprattutto all’estero, valutando anche l’ingresso di investitori interessati al progetto per accelerarne ulteriormente la crescita. 
The Winefathers ha raccolto i momenti più preziosi di questo primo indimenticabile anno in un libro prezioso in tiratura limitata, che ripercorre le tappe di un viaggio appena iniziato attraverso foto suggestive, le storie dei vignaioli e le dediche dei parenti. Sarà regalato a chi diventerà parente con un’offerta minima di 50 Euro su www.thewinefathers.com o sarà possibile acquistarlo prenotandolo al 3275618717 o scrivendo a info@thewinefathers.com.   

Tags:
vino-wine-fathers-adozioni-vignaioli
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.