A- A+
Food
Spazio Milano nella Guida de L'Espresso 2017 con un "cappello"

La Guida ai Ristoranti D’Italia de L’Espresso 2017, presentata oggi a Firenze, rivoluzionata quest’anno dall’assegnazione dei ‘Cappelli’ (da 1 a 5) a sostituzione della tradizionale classifica a punti, colloca Spazio Milano di Niko Romito, il ristorante realizzato all’interno de ‘Il Mercato del Duomo’ di Milano, nella sua speciale classifica d’eccellenza assegnandogli un ‘Cappello’.
Il riconoscimento del ‘Cappello’ conferma la qualità dell’offerta gastronomica di Spazio Milano, già segnalato dalla Guida Michelin.
Nell’ambito delle premiazioni, Niko Romito, con il ristorante Reale (tre stelle Michelin) si aggiudica anche 5 ‘Cappelli’ e il riconoscimento per il piatto più originale e innovativo dell’anno, grazie al “Piccione fondente e pistacchio”. “Si tratta - si legge nella motivazione -  di un piatto spiazzante, tanto è semplice all'apparenza, ma elaborato nell'esecuzione, colto nella ideazione, coraggioso nell'aspetto”


SPAZIO MILANO: SPERIMENTAZIONE IN CUCINA PER RISCOPRIRE IL PIACERE DI VIVERE LA TAVOLA
Spazio Milano, il ristorante laboratorio gestito dai diplomati della Scuola di Cucina Professionale di Niko Romito, incarna un nuovo modo di fare ristorazione. Format contemporaneo e dinamico, il ristorante Spazio Milano, all’ultimo piano de ‘Il Mercato del Duomo’, sorprende per il sapiente utilizzo delle materie prime, gli abbinamenti inaspettati, l’esaltazione del gusto. Una cucina moderna e popolare che sintetizza ricerca, tecnica e creatività.

NIKO ROMITO: LO CHEF TRE STELLE MICHELIN
Niko Romito nasce a Castel di Sangro in provincia de L’Aquila. Chef e, insieme alla sorella Cristiana, proprietario del Ristorante Reale|Casadonna a Castel di Sangro. Si afferma a livello internazionale come “maestro della cucina dell’ingrediente” mantenendo sempre i suoi punti fermi: legame con il territorio, esaltazione dell’ingrediente, ricerca e sviluppo di tecniche sempre nuove.
Nel 2011 nasce la “Niko Romito Formazione”, la scuola di oltre 450 metri quadri che mette a disposizione degli studenti le più moderne strumentazioni e attrezzature per l’apprendimento in cucina e un corpo docente altamente qualificato, con un approccio molto attento alla pratica, in collaborazione con l’Università Gastronomica di Pollenzo. Il progetto Spazio è il naturale completamento del percorso di studi degli allievi.

IL MERCATO DEL DUOMO: UN VIAGGIO DI SCOPERTA, CONOSCENZA E CONSAPEVOLEZZA AGROALIMENTARE
‘Il Mercato del Duomo’ è la nuova realtà gastronomica di Milano firmata Autogrill, situata nella piazza più importante della città, simbolo della ristorazione italiana nel mondo e dell’internazionalità di Milano.
Un luogo accogliente e popolare, dove la tradizione si unisce all’innovazione: dalla selezione delle materie prime più ricercate e genuine, attraverso l’esperienza nazionale del cibo di strada, alle eccellenze italiane della ristorazione.
Il Mercato del Duomo si sviluppa verticalmente su 4 piani, per una superficie complessiva di 5.000 metri quadrati, di cui 3.000 aperti al pubblico, in un percorso esperienziale verticale.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spazio milano guida l'espresso 2017 niko romito
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.