A- A+
Green
Clima, Cingolani: "Decennio decisivo o ci saranno scenari letali"

"Da qui al 2030 siamo chiamati a un cambiamento epocale" per non far crescere il riscaldamento oltre il tetto di 1,5 gradi: e' il monito lanciato dal ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani, su Repubblica. "Ci sono scenari contenuti nel rapporto secondo cui, se riusciamo a rispettare una certa quantita' di emissioni di gas clima alteranti nei tempi previsti dagli Accordi di Parigi, allora potremo tenere sotto controllo l'incremento di temperatura", ha spiegato il ministro, "ecco perche' e' molto importante lavorare in questa decade" altrimenti "potremmo arrivare a livelli di temperatura altissimi, oltre i 3 gradi. Una situazione insostenibile, letale".

Per Cingolani ci sono "questioni geopolitiche importanti e complesse" che ostacolano questo cambiamento. "Occorre - ha spiegato - che i criteri di distribuzione dei 'sacrifici' siano chiari. Ora non lo sono affatto. Per esempio, oggi c'e' chi, come Paesi con miliardi di abitanti, vorrebbe che si tenesse conto delle emissioni pro capite, molto basse nel loro caso, e non di quelle complessive". Secondo il ministro il rapporto Ipcc non sara' risolutivo in vista della conferenza sul clima Cop26, di cui l'Italia e' co-organizzatrice perche' "non incidera' sulle questioni geopolitiche". L'Italia sta stiamo realizzando un programma che "e' pensato per essere in linea con gli Accordi di Parigi e anzi accelerare in questa decade e centrare 1,5 gradi anziche' stare sotto i 2. Tutte le politiche che stiamo adottando con il Pnrr e in collaborazione con l'Europa vanno in questa direzione". Ma piu' di questo "noi e Bruxelles non possiamo fare. Sono i grandi Paesi a dover cambiare strategia e noi stiamo lavorando per favorire un accordo in questo senso".

Commenti
    Tags:
    cingolaniclima
    in evidenza
    Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

    Disastro Juventus

    Peggior partenza dal 1961-62
    Col Milan Allegri sbaglia i cambi

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.