A- A+
Green
Come contenere le emissioni? Petrolio, gas e carbone devono rimanere sottoterra

L'unico modo per contenere i gas serra e l'aumento della temperatura mondiale sotto i due gradi rispetto ai livelli pre-industriali? I produttori di petrolio devono astenersi da estrarre un terzo delle riserve di greggio, la metà di quelle di gas e l'80% del carbone. La ricetta arriva da uno studio, pubblicato anche sulla rivista Nature, effettuato da Christophe McGlade e Paul Ekins, entrambi ricercatori presso l'UCL (University College London).

Le implicazioni sono importanti perché per i Paesi del Medio Oriente, ad esempio, questo significa rinunciare ad estrarre il 60% del gas e non toccare 260 miliardi di barili di petrolio: l'equivalente di tutte le riserve dell'Arabia Saudita, spiegano i ricercatori. Cina e India dovrebbero anche evitare l'utilizzo di circa il 70% delle loro riserve di carbone e quasi il 90% in Africa.

"I politici dovrebbero capire che la scelta che li spinge a utilizzare tutti i combustibili fossili disponibili nel proprio Paese è totalmente incompatibile con il loro impegno per la 2 ° C", spiega McGlade. Mentre  Ekins ricorda che "l'anno scorso, le aziende hanno speso 670 miliardi dollari di cercare e sviluppare nuove tecniche per l'estrazione dei combustibili fossili".

"Questo studio è interessante in quanto rende il legame tra l'economia, il carbonio fossile e il clima", spiega invece Philippe Ciais ricercatore LSCE (Climate Science Laboratory e l'ambiente, CEA-CNRS). Lo studio assume una rilevanza in vista della 21esima conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico, Cop21 che si terrà a Parigi.

Secondo gli esperti, la conferenza sul clima che si terrà a Parigi a fine novembre-inizio dicembre sarà l’ultima chance per trovare un accordo su una serie di impegni vincolanti – soprattutto sul fronte della riduzione delle emissioni – per evitare la soglia di aumento del riscaldamento globale oltre i 2 gradi centigradi, soglia limite stabilita dall’Ipcc (Intergovernmental Panel on Climate Change) per evitare quegli scenari apocalittici che si verificherebbe se solo la temperatura si innalzasse di 3.7-4.8 gradi centigradi (rispetto ai valori preindustriali) entro fine secolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
climagas
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.