A- A+
Green
Descalzi, Eni: "Energia rinnovabile, GNL e attività O&G, intesa con Bahrein"

"Eni mira a incrementare le fonti di energia a basso contenuto di carbonio nei paesi in cui opera. Al fine di garantire una sostenibilità a lungo termine, Eni promuove lo sviluppo delle energie rinnovabili e conduce ricerche di carattere scientifico e tecnologico”, ha dichiarato Claudio Descalzi, AD di Eni.

Oggi, Sua Eccellenza lo Sceicco Mohammed bin Khalifa bin Ahmed Al Khalifa, Ministro del Petrolio del Regno del Bahrein e Presidente di Tatweer Petroleum, e l'Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato un Memorandum d'Intesa in occasione di una cerimonia alla presenza di Sua Altezza Reale il Principe Ereditario, Vice Comandante Supremo e Primo Vice Primo Ministro Salman bin Hamad Al Khalifa. L'accordo estenderà la collaborazione tra le due società nel settore dell'energia, agevolando la valutazione e lo sviluppo di nuove iniziative in aree di interesse reciproco, tra cui le energie rinnovabili, la fornitura di gas naturale liquefatto (GNL) e le attività di esplorazione.

In conformità con il piano energetico nazionale del Bahrein, quello dell'energia da fonti rinnovabili sarà un tema di particolare interesse al fine di considerare nuove opportunità commerciali.

Per quanto riguarda il GNL, la collaborazione sarà orientata a un mix energetico più sostenibile ed efficiente per soddisfare le future esigenze energetiche del Bahrein. Il know-how e le competenze uniche di Eni saranno impiegate anche nella valutazione di ulteriori opportunità esplorative. 

Sua Eccellenza lo Sceicco Mohammed bin Khalifa bin Ahmed Al Khalifa ha affermato: “Questo accordo consentirà di approfondire ulteriormente il dialogo sulle collaborazioni tra Tatweer Petroleum e Eni, che include la condivisione di conoscenze, competenze e supporto per quel che riguarda energie rinnovabili, fornitura di GNL e attività di esplorazione. Il regno del Bahrain accoglie con entusiasmo la collaborazione in progetti congiunti e la condivisione di idee ed esperienza in settori di interesse comune in relazione a programmi di sviluppo sia nel settore oil e gas, sia in quello dell’energia”.

L'AD di Eni, Claudio Descalzi, ha commentato: “Questa intesa dimostra chiaramente l'impegno di Eni a espandere la propria presenza in Bahrein, nel rispetto della strategia di decarbonizzazione di Eni, e rientra nell'ambito della transizione energetica, verso l’energia pulita e l'economia circolare, intrapresa dalla società a partire dal 2014. Eni mira infatti a incrementare le fonti di energia a basso contenuto di carbonio nei paesi in cui opera. Al fine di garantire una sostenibilità a lungo termine, Eni promuove lo sviluppo delle energie rinnovabili e conduce ricerche di carattere scientifico e tecnologico.”

Loading...
Commenti
    Tags:
    descalzi amministratore delegato enidescalzidescalzi enienergia rinnovabile enignl eniesplorazione enibahrein enimemorandurm d'intesa eni
    Loading...
    in evidenza
    Chiara Ferragni in calze a rete E la scollatura senza reggiseno...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Chiara Ferragni in calze a rete
    E la scollatura senza reggiseno...

    i più visti
    in vetrina
    Pamela Anderson, 53 anni di un sex symbol. E le 12 volte a notte con Rami...

    Pamela Anderson, 53 anni di un sex symbol. E le 12 volte a notte con Rami...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva da Brescia il nuovo scooter elettrico made in Italy

    Arriva da Brescia il nuovo scooter elettrico made in Italy


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.