A- A+
Green
Empire State Building nuova icona green: alimentato al 100% da rinnovabili

Empire State Building e la rivoluzione green

L'iconico edificio della Grande Mela, costruito negli anni Trenta del Novecento, sarà alimentato solamente da energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. ESRT, l’azienda Empire State Realty Trust, ha stipulato un contratto esclusivo con la società texana leader nel settore Green Mountain Energy, secondo quanto riportato da Repubblica. In particolare, almeno per tre anni, l'Empire State Building si reggerà grazie all'energia prodotta dalle piattaforme eoliche offshore, acquistate con 55 milioni di KWh annuali. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma non è tutto. L’azienda Empire State Realty Trust possiede molti altri edifici nella città di New York, per un totale di circa 1 milione di metri quadrati di superficie, ormai tutti convertiti all'energia green. Da adesso, tutti gli uffici saranno carbon neutral.  Il risparmio totale, secondo quanto riporta il quotidiano The Hill, sarà di 200mila tonnellate di emissioni. Per Dana Robbins Schneider, direttore di ESRT, questo è un passo importante verso una svolta, affermando "siamo felici di essere un pioniere nella sostenibilità“. Inoltre, l’Empire State Realty Trust, riporta Green Me, aveva recentemente ottenuto anche il GRESB 5 Star Rating più alto possibile, ampiamente riconosciuto come lo standard più rigoroso per le prestazioni di sostenibilità delle società immobiliari e dei loro fondi. 

 

 

Commenti
    Tags:
    empire state building rivoluzione green rinnovabiliempire state building rinnovabiliempire state building rivoluzione rinnovabili





    in evidenza
    Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

    Ecco quanto vale l'immobile

    Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

    
    in vetrina
    Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

    Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


    motori
    Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

    Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.