A- A+
Green

Incrementare e ottimizzare il recupero delle materie plastiche, in particolare di quelle, come il polipropilene e il polistirolo, provenienti dalla raccolta differenziata urbana che attualmente incontrano difficolta' ad essere riciclate.

E' questo l'obiettivo di un accordo siglato tra Regione Emilia Romagna, Comune e Provincia di Ferrara, Atersir, Corepla (consorzio nazionale senza scopo di lucro per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica), Hera, Sipro e Universita' di Ferrara.

Un'intesa innovativa che punta a sperimentare in Emilia Romagna, in particolare nel territorio ferrarese, modalita' operative inedite per aumentare il recupero della plastica.

Questo accordo inaugura una serie di intese che la Regione intende promuovere per raggiungere gli obiettivi previsti dal Piano regionale di gestione rifiuti (Prgr): i principali attori coinvolti saranno, come in questo caso, associazioni di categoria, consorzi e altri soggetti impegnati nella gestione del ciclo dei rifiuti sul territorio regionale. Verranno privilegiati, informa la Regione, il principio di prossimita' tra produzione e trattamento ma anche lo sviluppo delle aziende regionali operanti nel settore della green economy.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferraracoreplaricicloplastica
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Peugeot 9X8, molto più che un'auto da corsa

Peugeot 9X8, molto più che un'auto da corsa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.