A- A+
Green
Mistero a Central Park, trovato un cucciolo di orso morto

Mistero a Central Park, a New York, dove un cucciolo di orso nero è stato trovato morto. Sul corpo dell’animale ci sono segni di traumi. La notizia è stata resa nota dalla polizia della città che è intervenuta sul posto dopo che un uomo a spasso con il suo cane ha scoperto l’orsetto senza vita in un cespuglio. Gli esperti stanno cercando di capire la provenienza dell’animale e come possa essere arrivato a Central Park, dove vivono molti animali ma non gli orsi. Il cucciolo, lungo circa un metro, verrà sottoposto ad autopsia per stabilire le cause della morte. I giardini zoologici di New York non hanno segnalato la scomparsa di orsi e tutto farebbe pensare che il cucciolo possa essere stato ucciso altrove e poi abbandonato all’interno del parco. Non solo, gli agenti temono che il cucciolo sia stato vittima di atti di crudeltà perché sul suo corpo ci sono numerosi segni di traumi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
orso
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.