A- A+
Home
"Io so' Renzi e voi non siete un cazzo", Matteo come il Marchese del Grillo

Calenda e Renzi: c’eravamo tanto amati

Il cielo del Terzo Polo è vergato da innumerevoli traiettorie di stracci che volano densi, impregnati di acqua lercia e finiscono sul grugno di Calenda. Tutto ha inizio con un articolo assassino uscito su La Stampa dal titolo: “Terzo Polo al capolinea, volano gli stracci. Renzi: Calenda è pazzo, ha sbagliato pillole”. Appena Calenda - che stava vestendosi da imperatore e aggiustando la corona in finto oro - si è accorto di quanto riportato ed è andato fuori dalla grazia di Dio.

Si è imbufalito, le narici fumanti, ha scalpitato, ha muggito, l’occhio iniettato di sangue e ratto ha replicato sui social: «Matteo Renzi queste volgarità nascondono un nervosismo esagerato. Semplicemente hai provato a darci una fregatura e sei stato rispedito al mittente. Questa volta lo #staisereno non ha funzionato. Fine». Questo ha vergato il Calenda Furioso su Twitter e su Instagram, vagamente inseguito dalla moglie che cercava di farlo ragionare con le pillole consigliategli da Renzi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calendarenziterzo polo


in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.