A- A+
Lavoro
Crescere in digitale: partono i tirocini nelle imprese
logo fondazione studi
 

Al via in questi giorni i primi tirocini nelle imprese all'interno del progetto Crescere in digitale. E' quanto si legge in una nota stampa del 7 aprile 2016 sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
Il progetto, promosso dal Ministero del Lavoro e attuato da Unioncamere in partnership con Google per diffondere le competenze digitali tra i giovani e nel contempo avvicinare al web le imprese italiane, ha raggiunto quota 150 i tirocini avviati e altrettanti già assegnati e in corso di attivazione, per un totale di 300 nelle diverse regioni italiane. Entra, dunque, nel vivo la terza fase del programma caratterizzata dalla possibilità per i partecipanti di effettuare fino a 3.000 tirocini della durata di sei mesi e per un contributo pari a 500 euro al mese.

Le imprese interessate ad ospitare un tirocinante possono continuare ad esprimere il proprio interesse su www.crescereindigitale.it compilando il modulo dedicato. I tirocini sono finanziati nell'ambito del piano Garanzia Giovani e, in caso di successiva assunzione del tirocinante, le aziende possono beneficiare di incentivi, fino a un massimo di 12.000 euro. In parallelo, continuano a crescere gli iscritti alla piattaforma di formazione gratuita: sono oggi oltre 52 mila i giovani iscritti a www.crescereindigitale.it e di questi 4.639 hanno completato tutto il corso. Stando ai dati, inoltre, sono 2.253 le imprese interessate a ospitare un tirocinante all'interno del programma.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.