A- A+
Lavoro
Inps: iscrizione elenco strutture servizi per l'infanzia
logo fondazione studi
 

La Legge 28 giugno 2012, n. 92 ha introdotto in via sperimentale e per gli anni 2013-2015, la possibilità per la madre lavoratrice di richiedere, al termine del congedo di maternità ed in alternativa al congedo parentale, un contributo economico per il servizio di baby-sitting e per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l'infanzia o dei servizi accreditati. Il contributo in questione è stato riconosciuto anche dalla Legge di Stabilità 2016 nel limite di 20 milioni di euro.

A comunicarlo è il messaggio Inps del 6 aprile 2016, contenente le istruzioni per l'iscrizione, per l'anno incorso, nell'elenco delle strutture eroganti servizi per l'infanzia (soggetti ammessi, requisiti presentazione domanda, termini per presentazione, cancellazione elenco, modalità di pagamento).
La domanda va presentata all'Istituto esclusivamente in via telematica, utilizzando i servizi, accessibili tramite PIN. Le strutture già presenti nell’elenco per i precedenti anni di sperimentazione, che non siano state escluse o non si siano cancellate, qualora intendano iscriversi anche per il 2016, dovranno accedere alla procedura solo per dichiarare la permanenza dei requisiti richiesti. L'iscrizione nell'elenco è consentita fino al 31 dicembre 2016.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.