A- A+
Lavoro
Istat: tasso di disoccupazione in risalita
logo fondazione studi
 

Torna a salire il tasso di disoccupazione in Italia secondo i dati di febbraio 2016 pubblicati dall'Istat. Si tocca l'11,7% con una crescita dei disoccupati dello 0,1% rispetto a gennaio.
Alla forte crescita registrata a gennaio (+0,7%, pari a 98 mila occupati in più), dovuta soprattutto agli incentivi introdotti dalla Legge di Stabilità 2015, è seguito il calo registrato nell'ultimo mese, che riporta la stima dei lavoratori dipendenti permanenti ai livelli di dicembre 2015. Per i dipendenti a termine prosegue la tendenza negativa già osservata dal mese di agosto 2015.

La diminuzione degli occupati a febbraio raggiunge lo 0,4% (-97 mila persone occupate) e coinvolge uomini e donne tra i 25 e i 49 anni. A diminuire, però, è anche il tasso di disoccupazione giovanile (15-24enni). A febbraio si raggunge il 39,1%, con un calo di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente. Sale di 2 punti percentuali, invece, il tasso di inattività, raggiungendolo il 36% e aumentano gli inattivi tra i 15 e i 64 anni: +0,4% (pari +58 mila unità). Si tratta prevalentemente di donne e di over 25. 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

Costume

Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.