A- A+
Lavoro
Nuove opportunità di impresa per giovani stranieri residenti in Italia
logo fondazione studi
 

C'è tempo fino al 31 maggio 2016 per partecipare al bando "Giovani2G", promosso dal Ministero del Lavoro e da Italia Lavoro, che assegna contributi e servizi a sostegno della nascita di nuove realtà imprenditoriali o di auto impiego in favore di giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, originari di Paesi non appartenenti all'Unione Europea ma che abbiamo acquisito la cittadinanza italiana dopo la nascita. L'avviso pubblico, in scadenza il 31 marzo, è stato, dunque, prorogato di 60 giorni per favorire il finanziamento di imprese realizzate da giovani stranieri disoccupati o inoccupati e residenti nel Lazio, in Sicilia o in Campania.

Nel frattempo è stata resa nota la graduatoria con cui sono stati già stanziati oltre 300 mila euro di contributi a fondo perduto per ben 19 progetti (già approvati) presentati da 34 beneficiari provenienti da Senegal, Costa d’Avorio, Filippine, Egitto, Bangladesh, Russia, Bolivia, Paraguay, Cina e Armenia, e cittadini italiani di seconda generazione. Si tratta, in particolare, di: un Bed&Breakfast a Marina di Camerota (Salerno), una Scuola di Musica a Roma e due iniziative nel campo della ristorazione in Sicilia. Chi vuole partecipare può predisporre ed inviare la domanda sul sito www.giovani2g.it. Il progetto, in questi mesi di forte dibattito sull’immigrazione, rappresenta un esempio di successo nell’integrazione di giovani migranti, che scommettono sull’Italia avviando nuove imprese in un quadro di trasparenza e legalità.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.