A- A+
Lavoro
Obbligo del datore consentire accesso a fascicolo personale
logo fondazione studi
 

Costituisce un diritto del lavoratore l'accesso al fascicolo personale, contente i documenti e gli atti relativi al percorso professionale e al suo avanzamento di carriere come dipendente in costanza di rapporto di lavoro. E' quanto stabilisce la sentenza 6775 della Corte di Cassazione, depositata ieri, riportata sulle pagine de Il Sole24Ore. Tale obbligo del datore - come ribadito dalla Suprema Corte nel caso in esame -  non deriva unicamente dalla disciplina in materia di privacy, ma discende dal rispetto dei canoni di correttezza e buona fede nell'esecuzione del rapporto di lavoro.
Il giudizio sul quale è stata chiamata a pronunciarsi la Cassazione attiene al ricorso di una lavoratrice di una grande azienda, la quale, a seguito di ripetute valutazioni negative delle proprie performance, aveva formulato richiesta di accesso agli atti del proprio fascicolo. La società aveva opposto il proprio rifiuto e la lavoratrice si era rivolta al Garante privacy, il quale aveva ordinato all'impresa, per ben due volte, l'immediata consegna del fascicolo. L'azienda, però, era rimasta inadempiente e la lavoratrice aveva deciso, dunque, di rivolgersi al giudice del lavoro per il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali patiti.

Sia in primo grado che in appello il ricorso della lavoratrice è stato rigettato sul presupposto che non poteva essere presentato ricorso all'autorità amministrativa e, di seguito, a quella giudiziaria in relazione a domande aventi medesimo oggetto. La Cassazione, intervenuta sulla questione, ha rigettato la decisione della corte territoriale affermando che l'inottemperanza dell'azienda dà luogo ad un giudizio autonomo rispetto al precedente ricorso in sede amministrativa.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.