A- A+
Lavoro
Riforma P.A., approvato il decreto trasparenza
Marianna Madia
logo fondazione studi
 

Approvato dal Consiglio dei Ministri n.117 del 16 maggio 2016 il decreto legislativo per la riforma della Pubblica Amministrazione, su proposta del Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Mari Anna Madia. Il decreto, recante la revisione e la semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, si pone 3 obiettivi principali: semplificare la vita dei cittadini, tagliare gli sprechi pubblici e migliorare i servizi.

Così, dopo le proposte di modifica sollevate durante le discussioni parlamentari, si dà il via libera al "decreto trasparenza" che permette ai cittadini di accedere liberamente a dati e documenti pubblici e di richiedere dati che le pubbliche amministrazioni non hanno l’obbligo di pubblicare, così come avviene nel sistema anglosassone definito "Freedom of information act" (FOIA).

In particolare è stato eliminato l’obbligo di identificare chiaramente dati o documenti richiesti, è stata esplicitata la prevista gratuità del rilascio di dati e documenti, è stato stabilito che l’accoglimento o il rifiuto dell’accesso dovranno avvenire con un provvedimento espresso e motivato e che l'accesso è rifiutato quando è necessario evitare un pregiudizio concreto alla tutela di uno degli interessi pubblici o privati indicati. Tra le azioni promosse anche la pubblicazione del sito “Soldi pubblici” (http://soldipubblici.gov.it) per rendere trasparenti i soldi spesi dallo Stato.

Per monitorare l'attuazione del Foia sarà attivato un Osservatorio mentre l'Anac, l'autorità nazionale anticorruzione, definirà i casi in cui la pubblicazione integrale dei dati deve essere rimpiazzata da "informazioni riassuntive" e predisporrà le linee guida con tutte le deroghe previste, "a tutela di interessi pubblici e privati".

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Pomeriggio rovente a Milano Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano
Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella


casa, immobiliare
motori
I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.