A- A+
Libri & Editori
Asia Argento fa nome e cognome. "Rob Cohen mi ha stuprata, drogata con il Ghb"

Asia Argento fa nome e cognome. "Rob Cohen mi ha stuprata, drogata con il Ghb"

Asia Argento nell’autobiografia Anatomia di un cuore selvaggio, in libreria per Piemme dal 26 gennaio, spara una bomba sul cinema, riaprendo la vicenda Me-Too. Non fu solo Harvey Weinstein ad abusare di lei, ma anche un altro regista di livello internazionale: Rob Cohen. "È la prima volta - si sfoga Asia Argento al Corriere della Sera - che parlo di Cohen. Successe nel 2002 mentre giravamo xXx. Abusò di me facendomi bere il Ghb (la droga dello stupri, ndr), ne aveva una bottiglia. Ai tempi sinceramente non sapevo cosa fosse. Mi sono svegliata la mattina nuda nel suo letto. È la verità. La cosa più pura di questo Me-Too è che una donna si riconosce nell’altra. Se uno tiene una bottiglia di Ghb sicuramente l’avrà dato anche ad altre".

"Io - prosegue Asia Argento al Corriere - avevo rimosso lo stupro di Weinstein . Quando tornò e mi chiese scusa dicendo che era mio amico, offrendosi di aiutarmi a trovare una tata per Anna Lou in America, nel 2002, non avevo ancora iniziato il percorso di analisi per capire cosa mi avesse fatto per due volte. Non avevo nessuno negli Stati Uniti, ero sola. Mi sentivo forte del fatto che avevo già girato Scarlet Diva in cui lui doveva essersi riconosciuto. Non sapevo che aveva fatto lo stesso a tante altre".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    asia argentometooweinsteinrob cohendroga ghbasia argento rob cohenasia argento stupratacinemadroga dello stupro
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Maserati OTO Retail: nasce una nuova era commerciale

    Maserati OTO Retail: nasce una nuova era commerciale


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.