A- A+
Libri & Editori
Ferrero: "Il libro di Bisignani è scritto male". La replica: "Grazie per la pubblicità"

Bisignani ad Affaritaliani.it: "Al Salone di Torino andrò comunque... e parlerò di Andreotti"


Dopo la polemica dei giorni scorsi tra i vertici del Salone di Torino e la casa editrice Chiarelettere a seguito della cancellazione della presentazione della discussa spy story "Il direttore", intervistato da Affaritaliani.it l'autore, Luigi Bisignani, annuncia che al Lingotto andrà comunque, domenica 11 maggio, a presentare un saggio su Andreotti di Alessandro Iovino: "Non so se i vertici del Salone sono stati avvisati. So però che devo ringraziarli, perché questa polemica sta aiutando le vendite del mio libro". Bisignani parla delle presunte pressioni, delle reazioni all'uscita del libro, del suo rapporto con Andreotti ("Eravamo molto legati. Mi spiace molto per come è stato trattato, anche dopo la sua morte"), che oggi "non ha eredi" nella politica italiana. E, in anteprima, del suo prossimo romanzo: "Si chiamerà 'Il presidente', e sarà ambientato in un palazzo del Potere, in questi ultimi anni..." - (l'intervista pubblicata il 6 maggio 2014)

"Ma quali poteri forti? Il libro di Bisignani è stato escluso dal Salone perché non rientra negli standard culturali del nostro programma". E ancora: "Devo dire che ci ho visto bene. Perché questo romanzo, e lo dico a chiare lettere, è scritto male. E' un brutto libro...".

Ernesto Ferrero, il direttore del Salone del libro in corso a Torino, questa mattina, nel corso della trasmissione Mix24 (condotta su Radio24 da Giovanni Minoli) è tornato a parlare de "Il direttore", la discussa spy story pubblicata da Chiarelettere. 

Nei giorni scorsi, va ricordato, è andato in scena un polemico botta e risposta tra la casa editrice Chiarelettere e i vertici del Salone.

LA CONTROREPLICA DI BISIGNANI - A Ferrero controreplica lo stesso Bisignani che, contattato da Affaritaliani.it, cita Agnelli: "Errare humanum est, perseverare autem diabolicum, diceva spesso l'Avvocato... E poi, visto che siamo a Torino, la 'città dei misteri', a quanto pare Ferrero è l'ufficio stampa 'ombra' di Chiarelettere, perché continua a farmi pubblicità...".

In ogni caso, come ci ha anticipato nei giorni scorsi (vedi box, ndr) lo stesso autore del libro, domenica Bisignani sarà al Salone  a presentare un saggio su Andreotti di Alessandro Iovino.
 

 

Tags:
bisignaniil direttorechiareletteresalone di torino
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuovo Jeep Gladiator: il ritorno nel segmento dei pick-up

Nuovo Jeep Gladiator: il ritorno nel segmento dei pick-up


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.