A- A+
Libri & Editori
La mia prediletta, il thriller psicologico in testa alle classifiche

Ne risulterà una catena di indagini, indizi, fili logici da mettere insieme per arrivare a districare la matassa e scoprire come si sono svolte davvero le cose da quella lontana notte in cui Lena Beck, dopo una festa a Monaco, scomparve nel nulla senza lasciare alcuna traccia. Un susseguirsi di colpi di scena, dunque, che portano a un continuo cambio di direzione, specie quando all’ospedale arrivano i genitori della donna.

Il lettore che vuole avventurarsi in questa esperienza elettrizzante deve essere pronto a mettersi in gioco, valutando tutte le possibilità a mano a mano che la storia si sviluppa: la ragazzina è forse affetta dalla sindrome di Asperger? I bambini hanno davvero vissuto quasi tutta la loro vita dentro una capanna, nascosti agli occhi del mondo e isolati dalla civiltà? E soprattutto quali sono le reali personalità dei molti personaggi che intervengono nella storia in prima persona, come Matthias Beck? Quest’ultimo è l’amico del commissario che tanti anni prima perdette sua figlia Lena e ora è ovviamente felice di averla ritrovata, tuttavia mai avrebbe immaginato una situazione del genere.

Pathos, suspense, inquietudine e desiderio di comprensione sono gli elementi che accompagnano la lettura dalla prima all’ultima pagina. Un esordio scoppiettante che in Germania sta già vedendo il successo di un secondo romanzo a firma della Hausmann, probabilmente presto anche in Italia. 

 

Commenti
    Tags:
    la mia predilettalibrithriller
    Loading...
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.