A- A+
Malattie rare
Cinema e malattie rare: il festival "Uno Sguardo Raro" c'è Cinzia Th Torrini
"Uno Sguardo Raro", alla Casa del Cinema del Roma il 10 e 11 febbraio, è il primo festival cinematografico internazionale dedicato alle malattie rare. Quasi mille i film ricevuti, di cui 158 dall'Iran e 140 dall'Italia. 

 
Ingresso gratuito, fino a esaurimento posti, per la terza edizione del primo festival di cinema dedicato alle malattie rare, un tema descritto da varie angolazioni in cortometraggi, cortometraggi Under 30, documentari, spot e cortissimi, realizzati con smartphone e tablet.
 
 
Cinzia TH Torrini, regista nota per enormi successi quali "Elisa di Rivombrosa" e "Don Gnocchi - L'angelo dei bimbi", presiede la Giuria di Qualità di un festival "portatore sano di emozioni", fatto di storie che raccontano quanto si possano superare i propri limiti fisici e non solo.
 
 
Dei quasi mille film ricevuti ne sono stati selezionati 18 quelli per la fase finale. Tra i lavori presentati 158 provenivano dall'Iran, 140 dall'Italia, 97 dall'India, 52 dalla Turchia, 48 dalla Spagna e 43 dagli Stati Uniti.
 
 
 
 
 
C'è anche una Giuria Popolare, che coinvolge il pubblico: per farne parte è sufficiente scrivere alla mail  info@unosguardoraro.org.
 
 
Raccontare cosa significa vivere in modo diverso, accompagnati da difficoltà e, spesso, dal dolore è sempre difficile. I malati rari e le associazioni dei pazienti che li affiancano nel loro percorso quotidiano, fatto di piccole e grandi conquiste, hanno raccolto la sfida e negli anni hanno prodotto delle opere in cui aprono il loro complesso universo al pubblico. Il festival “Uno Sguardo Raro” nasce per dare spazio a queste narrazioni e stimolare una riflessione su come si stia evolvendo il registro di comunicazione di questo particolare tema.
 
 
Shire, l’azienda biotech leader nelle malattie rare che a Boston promuove Disorder -  The Rare Disease International Film Festival - ha deciso di sostenere il festival e presentare, nella serata di apertura, la webserie video dedicata alla Sindrome dell’Intestino Corto (SBS-IF film series), una condizione rara ancor oggi priva di riconoscimento nonostante il suo grande impatto sulla vita di chi ne soffre.
 
 

 
“L'obiettivo - sottolinea la direzione artistica - è quello di promuovere le migliori opere video sulle malattie rare per creare un punto d'incontro solidale tra il mondo del cinema e questo mondo e dare un impulso alla produzione di nuovi registri di comunicazione visiva sul tema. Un punto di partenza per raccontare come l'esperienza di chi ha già lottato e magari raggiunto qualche vittoria, sia una ricchezza da condividere. La nostra missione diventa quindi trasformare l’invisibilità dei malati rari in visibilità”.
 
 
Uno Sguardo Raro 2018 è organizzato da Nove Produzioni, patrocinato da Roma Capitale, Uniamo Fimr onlus, Istituto Superiore di Sanità, Rai Segretariato Sociale, Biblioteche di Roma, Agiscuola, Associazione 100 autori, Anac, Ferpi - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, Roma Lazio Film Commission, in collaborazione con Casa del Cinema e Zétema, sostenuto dal contributo non condizionato di Sobi Swedish Orphan Biovitrum s.r.l. e Shire Italia. 
 
 
Media Partner: Omar - Osservatorio malattie rare; Festival Partner: Il Volo di Pegaso, Perugia Social Photo Fest, Disorder -  The Rare Disease International Film Festival.
 
locandina USR 2018
 
Tags:
cinemamalattie rareuno sguardo rarocinzia th torrinishire
in evidenza
"Noi come Sandra e Raimondo" Cecilia e Ignazio si confessano

Torna Ex on the Beach Italia, l'intervista ai 2 protagonisti

"Noi come Sandra e Raimondo"
Cecilia e Ignazio si confessano


in vetrina
SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’

SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’


motori
Svelata la Ferrari Vision Gran Turismo, nata per i video giochi

Svelata la Ferrari Vision Gran Turismo, nata per i video giochi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.