A- A+
Marketing
Classifica reputazione aziende: Lego al primo posto, sul podio anche Ferrari

Sono stati resi pubblici da The RepTrak Company, la compagnia leader mondiale per quanto riguarda la misurazione della reputazione aziendale, i risultati dello studio 2021 Global RepTrak® 100. Grazie ad esso è stato possibile classificare le 100 migliori aziende in termini di reputazione, attraverso un indicatore chiamato Reputation Score che tiene in considerazione molteplici parametri come Products & Services, Innovation, Workplace, Governance, Citizenship, Leadership, e Performance.

La novità di quest'anno è che è stato inserito il criterio ESG Score (Enviromnental, Social, Governance), che si riferisce al rapporto che il brand ha con l'ambiente e alle sue attività di RSI (Responsabilità Sociale d'Impresa). “I criteri ‘ESG vengono utilizzati per la prima volta quest’anno come aspetti misurabili della reputazione e possiamo vedere perché è così importante per il 2021 e per gli anni a venire: esiste, infatti, una forte correlazione tra le aziende che si attengono a standard elevati in questi ambiti e le aziende che si collocano in alto nel Global RepTrak 100 del 2021” – ha commentato Kylie Wright-Ford, CEO di RepTrak.

Global RepTrak 100 del 2021: le prime 10 aziende

  1. The LEGO Group (Danimarca) 80.4
  2. Rolex (Svizzera) 79.6
  3. Ferrari (Italia) 78.8
  4. The Bosch Group (Germania) 78.1
  5. Harley-Davidson (USA) 78.1
  6. Canon (Giappone) 77.6
  7. Adidas (Germania) 77.6
  8. The Walt Disney Company (USA) 77.5
  9. Microsoft (USA) 77.1
  10. Sony (Giappone) 77

Global RepTrak 100 del 2021: le aziende italiane

“Dal Global RepTrak 2021 emerge chiaramente la capacità di eccellere e di saper creare valore per i consumatori in tutto il mondo da parte delle aziende italiane. Una conferma importante che, stavolta, arriva dai consumatori delle 15 economie più importanti al mondo”- ha commentato Michele Tesoro-Tess, Executive Vice President, EMEA & APAC di RepTrak. “Da quest’anno, con l’ingresso di Prada, abbiamo 7 aziende tra le migliori 100 al mondo e occupiamo posizioni importanti in alcuni settori: guidiamo la reputazione del settore automotive con Ferrari, quella del settore Food & Beverage con Barilla e Pirelli è la prima nel suo comparto. Insomma, quando siamo capaci di essere rilevanti siamo davvero bravi. Ricordiamoci però che il mondo sta cambiando velocemente, il percepito sui fattori ESG oggi è più importante che mai e, in un trend in constante crescita da 7 anni, conta sempre di più ‘chi siamo’ rispetto a ‘cosa vendiamo’”. 

Global RepTrak 100 del 2021: metodologia

Per entrare all'interno dello studio le aziende devono:

  • fatturare più di 2 miliardi all'anno
  • avere una soglia di familiarità media globale superiore al 20% nei quindici paesi misurati e una soglia di familiarità superiore al 20% in otto o più dei quindici paesi misurati;

  • avere un punteggio di reputazione qualificante superiore al punteggio medio (ovvero 67,3 punti)

La classifica Global RepTrak® 100 si basa su 68.577 intervistati raccolti nelle 15 maggiori economie mondiali utilizzando sondaggi online.

Commenti
    Tags:
    classifica reputazione aziende
    Loading...
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    i più visti
    motori
    il Museo Mercedes-Benz festeggia il suo 15 ° compleanno

    il Museo Mercedes-Benz festeggia il suo 15 ° compleanno

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.