A- A+
Marketing
Havas Group e Universal Music Group creano la Global Music Data Alliance

Havas Group e Universal Music Group hanno annunciato la creazione della Global Music Data Alliance (GMDA). La partnership, sottolinea ADVexpress, consentirà ad Havas di aggregare e analizzare in modo contestualizzato i miliardi di dati generati dagli utenti UMG attraverso i download musicali, l’acquisto di biglietti e di merchandising, streaming e connessioni nei social media. I risultati ottenuti offriranno ad artisti, brand e investitori insights e nuove opportunità di revenue e di business.

La collaborazione internazionale tra i due gruppi è stata annunciata da Lucian Grainge, Chairman and Ceo UMG e Yannick Bolloré, Chairman and Ceo Havas Group, che ha dichiarato: “La musica trasmette emozioni, simboli culturali e valori come nessuna altra forma di espressione artistica. Lavorando con i maggiori gli artisti e le principali community musicali nel mondo, Universal Music Group è all’avanguardia in questa industry e gestisce consumer insight e database che generano valore per etichette, artisti e fan. Questa prima Global Music Data Alliance consentirà ai nostri clienti e ai brand di rafforzare ulteriormente la passione per la musica che condividono con milioni di persone e creare maggiori esperienze”.

Tags:
havas
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
motori
Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo

Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.