A- A+
Marketing
Ufficiale: via alla gara media per Unilever

Ufficiale: Unilever ha confermato le indiscrezioni e, per bocca del suo portavoce, ha ammesso che "il gruppo ha dato il via alla revisione del media globale". Una notizia che mette in subbuglio tutte le principali agenzie al mondo. Perché Unilever è uno di quei big spender capaci di ribaltare il mercato.

Per capire il ruolo di Unilever nel mondo dell'advertising, basta elencare alcuni dei marchi dei suoi marchi. E ricordare di quanti storici spot sono stati protagonisti: Lipton, Axe, Coccolino, Mentadent, Algisa, Knorr, Dove. E molti altri. 

Nel 2014 ha investito in pubblicità qualcosa come 8,3 miliardi di dollari in tutto il mondo. In parte, saranno messi in palio in questo pitch che, come da tradizione, rinnova il parco agenzie a tre anni dall'ultima gara.

La cifra esatta non è ancora stata resa nota. Ma in un recente incontro con gli investitori, il chief financial officer Jean-Marc Huet ha dichiarato di voler aumentare la spesa globale, anche se ridurrà i costi assorbiti da agenzia e produzione del 20%. Significa, in sostanza, che questo 20% verrà destinato al digital, teatro (dalla scorsa estate) di un'altra gara ancora in corso.

Al momento, le agenzie che collaborano con Unilever sono Mindshare per Nord America, parte dell’Africa e dell’Europa; Initiative in America Latina, Europa e Russia; PHD in parte dell'Asia ed Europa Centrale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pitchunileverbig spender
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

i più visti
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.