A- A+
Marketing

Aldo Reali lascia MediaCom dove ricopriva - dal febbraio 2013 - il ruolo di Vicepresidente. “E’ stato un piacere lavorare con Aldo, che ringrazio per il costruttivo apporto: la sua conoscenza del mercato e le sue qualità umane e professionali hanno indubbiamente arricchito MediaCom. A lui vanno i miei migliori auguri di successo per questa nuova sfida” – dichiara Massimo Beduschi, Ceo e Chairman GroupM.

“Desidero ringraziare Aldo per il suo contributo alla crescita dell’Agenzia: la sua competenza, la sua professionalità e le sue doti relazionali sono state una risorsa preziosa per MediaCom” - afferma Zeno Mottura, Ceo MediaCom.

“L’esperienza in MediaCom mi ha arricchito dal punto di vista professionale e umano, e ringrazio Massimo Beduschi, Attilio Redivo e Zeno Mottura per avermi offerto l’opportunità di condividere l’importante know-how dell’agenzia e lavorare con una squadra così motivata.

Ma con l’ingresso in DigitMedia, dove ricoprirò il ruolo di Direttore Generale, torno alla mia grande passione: la TV e il lavoro in concessionaria. Channel 24 è un’ emittente nativa digitale con grandi potenzialità e un ottimo team manageriale, e colgo quindi con entusiasmo questa nuova sfida” - conclude Aldo Reali

Tags:
mediacomgroupm

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.