A- A+
Marketing
Dai Re Magi al cioccolato da favola: Robilant Associati racconta Sperlari

Negli anni '90 ha conquistato il mondo della pubblicità italiana con uno spot indimenticabile. I Re Magi esordiscono nell'advertising. Oggi che sono passati quasi vent'anni, quello spot fa ancora sorridere. Ma a guardare il packaging del torrore sperlari pare siano passati secoli.

Da luglio, a prendere il mano il marchio è stato Robilant Associati. Puntando su un mercato, quello del cioccolato, nel quale Sperlari è entrato nel 2011. E se vent'anni fa a esordire furono i Re Magi, oggi la nuova faccia del marchio porta la per la prima volta il mondo delle favole in quello dell'industria dolciaria.

Uno studio della comunicazione nato dall'analisi del brand dagli anni '50 a oggi ha riportato in luce una sere di elementi che caratterizzano la marca: buongusto, spensieratezza, leggerezza. Questi temi sono diventati il punto di partenza per la costruzione di un racconto unico e distintivo della nuova gamma di prodotti. Sperlari è “un cioccolato da favola”. Il pay-off “C'era una volta il cioccolato” diventa parte integrante del marchio e intorno a esso il pack si anima di filastrocche, giochi e coli.  

 

Tags:
sperlarirobilant associatinatale
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.