A- A+
MediaTech
Affaritaliani.it su Rai2 a I Fatti Vostri. L'Edicola di Angelo Maria Perrino
 

Grande riserbo sul nuovo sito di Affaritaliani.it, solo Prima Comunicazione, bibbia italiana dell'editoria, rivela le prime anticipazioni del restyling che andrà online martedì 11 novembre.

Ecco l'articolo di Prima Comunicazione

"L'abbiamo studiato assieme ad Engitel, da sempre nostro fornitore con il suo sistema editoriale Spin & Go", spiega il direttore Angelo Maria Perrino. "Sarà un sito che esalta molto i video e le foto, a partire dalle gallery che apriranno la home page, perché la gente oggi preferisce un'informazione veloce ma completa, in cui l'immagine ha un ruolo importante".

Il benchmark del nuovo Affaritaliani.it - assicura ancora Perrino - sono i migliori siti americani, con cui Engitel si è potuta confrontare avendo un collegamento diretto con le imprese della Silicon Valley. In particolare sarà un sito responsive, cioè che si adatta a tutti gli schermi, dallo smartphone al tablet, al pc. Oggi dai dispositvi mobile proviene circa il 15% degli oltre 100mila utenti unici che ogni giorno frequentano il sito (dato Audiweb di giugno), un dato in costante crescita. Come in crescita è la quota di utenti (circa il 20% attualmente) che arrivano dai social network, Facebook e Twitter in particolare.

"Dopo Internet 2.0 caratterizzato dai contenuti 'user generated', spesso però fatti di 'fuffa', siamo all'Internet 3.0 in cui ha un ruolo decisivo il dialogo sui social network", spiega Perrino. "Il nuovo sito punterà molto sull'aspetto social senza dimenticare la qualità dei contenuti. Vogliamo intercettare la domanda di informazione di qualità, che esalta il ruolo dei giornalisti e non li copia e incolla dai siti delle agenzie. Un traffico che si pesa e non solo si conta, a cui gli investitori pubblicitari devono dare la giusta valutazione".

Questo discorso, assicura Perrino, vale anche sui social network, dove sta emergendo un bisogno di qualità al di là delle sterili polemiche di cui sono pieni i commenti. Affaritaliani si è attrezzato per affrontare questa nuova domanda potenziando la redazione con la nomina di un social media manager. Il sito si sta intanto arricchendo di nuovi contenuti. "Dopo 'Marketing', la sezione dedicata a brand e prodotti, stiamo per lanciare due nuove rubriche", annuncia Perrino. "La prima è una pagina di cinema, curata da Antonello Catacchio, critico cinematografico del Manifesto; la seconda è una sorta di tribuna politica on line, un'area a disposizione dei parlamentari che vogliono dare visibilità alle proprie iniziative concrete (progetti di legge, interrogazioni, proposte, eccetera), al di là delle polemiche che tengono banco sui quotidiani e nei talk show televisivi".

Tags:
affaritaliani.itangelo maria perrinositoengitelprima comunicazione
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.