A- A+
MediaTech
Alibaba investe in Snapchat: manovre cinesi sulla messaggistica

Alibaba punta su Snapchat, il servizio di messaggistica "evanescente". L'investimento, secondo quanto riporta Bloomberg, dovrebbe essere pari a 200 milioni di dollari. Una cifra che porta il fantasmino a una valutazione complessiva intorno ai 15 miliardi di dollari: ormai Snapchat è la terza startup più preziosa al mondo, alle spalle di Xiaomi e Uber.

Ma perché Alibaba investe sulla creatura di Bobby Murphy ed Evan Spiegel? Da tempo il gigante cinese si è stufato di essere solo una piattaforma di e-commerce. E sta tentando di diversificare il proprio business.  La liquidità non manca: nell'ultimo hanno ha sborsato oltre 6 miliardi di dollari in equity, distribuiti in 26 operazioni. Uno degli obiettivi prioritari è proprio il mercato della messaggistica. Una battaglia su scala globale con radici ben piantate in Cina. Alibaba potrebbe sfruttare Snapchat per creare un concorrente di WeChat, il "WhatsApp asiatico" figlio della rivale Tencent. Curioso però che, con quest'ultimo investimento, Alibaba acquisti per potenziare lla potenza di fuoco contro Tencent ma allo stesso tempo ne diventi socio: anche la società cinese detiene una quota di Snapchat.  

 

 

Tags:
alibabasnapchatmessaggisticacinawechat
in evidenza
Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...

Nuove foto della tennista

Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...


in vetrina
Müller, premiata agli EDM Awards 2022

Müller, premiata agli EDM Awards 2022


motori
Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.