A- A+
MediaTech
Bassanini contro Annunziata. Da Crosetto benzina sul fuoco. Bufera social
Lucio Annunziata

Franco Bassanini ha criticato aspramente i modi di Lucia Annunziata durante l’intervista a Gianni Cuperlo


Il tweet contro Lucia Annunziata di un ex ministro di sinistra è stato un perfetto assist per Guido Crosetto, co-fondatore di Fratelli d'Italia, per scagliarsi contro la giornalista e i media in generale.

L'affondo arriva da Franco Bassanini, deputato tra il 1979 e il 1996 e senatore tra il 1996 e il 2006, nonché ministro per la Funzione pubblica tra il 1996 e il 1998 con Prodi e tra il 1999 e il 2001 con D’Alema e Amato.

Il politico del Pd ha criticato aspramente i modi di Lucia Annunziata durante l’intervista a Gianni Cuperlo, in cui l’intervistatrice di Mezz’ora in più ha chiesto all’ex presidente dem di fare il punto sulle elezioni.

Franco Bassanini ha chiesto ai suoi follower se fosse “normale che un conduttore di un talk show della tv pubblica pretenda di imporre la propria posizione politica” al suo intervistato.

Citando proprio come esempio “Lucia Annunziata che cerca invano di far dire a Gianni Cuperlo che l’errore del Pd è stato sostenere la resistenza ucraina e le scelte atlantiche di Draghi“.

Crosetto ha commentato che funziona “così da anni“, con conduttori che “rappresentanti le proprie idee” e “non sono interessati a far capire quelle altrui e si nutrono di pregiudizi“.

“Chi non è di sinistra è abituato“, ha sottolineato l’esponente di Fratelli d’Italia, aggiungendo che il problema non si verifica “solo in Rai”.

Il commento del consigliere di Giorgia Meloni non è passato inosservato.

A tanti utenti non è sfuggito il riferimento alle varie liti con Corrado Formigli, volto dell’approfondimento politico proprio de La7.

Crosetto abbandonò il suo studio lo scorso anno, accusando il conduttore di aver messo in piedi un “plotone di esecuzione contro Giorgia Meloni”.

Altri frequentatori di Twitter hanno invece fatto notare al politico di FdI che in televisione esistono anche tanti conduttori e giornalisti più o meno apertamente schierati a destra o Centrodestra, e il problema sarebbe dunque bipartisan da sempre.

Vittorio, ad esempio, scrive: "Lo fanno tutti i conduttori, solo che quando non gli fà comodo diventa anormale. Il #PD e questa sinistra devono sparire dal panorama politico, sociale ed economico. Devono sparire". Carla aggiunge: "Stessa cosa di Formigli la fa la (pessima) Gruber".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
annunziata bassanini cuperlo crosetto





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.