A- A+
MediaTech
Ascolti Tv: con Tv Talk la "colta" Rai3 insegue il trash di Barbara D'Urso
Massimo Bernardini, conduttore e autore di Tv Talk 

Gli ascolti Tv e i dati Auditel premiano settimanalmente la trasmissione di Rai3 Tv Talk condotta da Massimo Bernardini, e di cui il giornalista milanese è anche autore. E stupirebbe il contrario. Profittando furbescamente del chiacchiericcio in studio su trasmissioni e personaggi televisivi che fanno discutere, in ultima analisi Bernardini e i suoi ospiti (fissi , ricorrenti o una tantum) finiscono per portare la "colta" e "snob" Rai3, abituata alle dotte dissertazioni di Corrado Augias o alle caustiche reprimende di Michela Murgia, a livelli di programmi che vanno per la maggiore, ma in quelle sedi altezzosamente bistrattati o nella migliore delle ipotesi respinti come una sostanza velenosa. Bistrattati e respinti dalla Terza Rete, com'è ovvio, ma di fatto emulati e rincorsi da Tv Talk.

Il parterre della trasmissione condotta da Bernardini - sabato scorso era finanche presente un reduce del Grande Fratello a disquisire di abiti del Festival di Sanremo fra un "adoro" e un "divino" - non ha spesso nulla da invidiare a quelli allestiti da Barbara D'Urso o da Maria De Filippi, due primedonne campionesse di ascolti che a Tv Talk sono convitate di pietra. Ogni sabato pomeriggio citate e chiamate in causa dal padrone di casa e dai suoi ospiti, certe conduttrici e trasmissioni trash - per giunta in onda sulla concorrenza - appaiono sui teleschermi gauche caviar di Rai3 con tutte le loro atmosfere, connotati e contenuti, ed è inutile fingere iperuranio distacco da certa "Tv spazzatura", poiché - gettandosi a capofitto nei "cassonetti" televisivi alla ricerca di materiale su cui lucrare per aumentare gli ascolti Auditel - si finisce per rimettere in circolo (e in onda) sempre e comunque "spazzatura", legittimandola. Una versione bourgeois-bohémien dei mercatini rom, insomma. L'audience sale, naturalmente, e l'operazione funziona a meraviglia dal punto di vista del dato Auditel, ma la qualità - almeno quella propugnata tanto orgogliosamente da Rai3 - è tutt'altro.

Cosa ne pensa delle scaltre derive trash del sabato pomeriggio (e della continua pubblicità alla concorrenza, per giunta) la neo direttrice Silvia Calandrelli, approdata alla guida della Terza Rete dalle incontaminate, eteree e algide sfere di Rai Cultura?

Loading...
Tags:
ascolti tvascolti tv google newsascolti tv tv talkmassimo bernardiniascolti tv google news tv talksilvia calandrelli direttrice rai3barbara d'ursomaria de filippi
Loading...
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

Coronavirus vissuto con ironia

La Pasqua in quarantena
Cena fra amici. "E' l'ultima"

i più visti
in vetrina
Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news

Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.