A- A+
MediaTech
Ascolti Tv: vince C'è Posta per te ma il film di Rai1 fa miracolo di audience

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di sabato 1 febbraio 2020, in prima serata, vedono Maria De Filippi con C'è Posta per te su Canale 5 vincere il prime time con 5.817.000 spettatori (29.9%), mentre su Rai1 il film Wonder con Julia Roberts e Owen Wilson sulla sindrome di Treacher-Collins conquista 3.933.000 spettatori (17.6%), compiendo un piccolo grande miracolo.

Su Rai2 il telefilm FBI ha totalizzato 1.274.000 spettatori (5.4%), testa a testa con Italia 1 e il film Minions con i suoi 1.251.000 spettatori (5.4%). Su Rai3 il film Lazzaro Felice convince 1.015.000 spettatori (4.9%), battendo su Rete4 Pari e Dispari con Bud Spencer e Terence Hill che divertono 771.000 spettatori con il 3.6% di share. Sul Nove Speciale Atlantide: Virus Letale si ferma a 571.000 telespettatori con uno share del 2.58%.

In seconda serata su Rai1, Io e Te di Notte condotto da Pierluigi Diaco chiude la stagione con soli 813.000 spettatori e il 6.1% di share. Mentre la mattina, la coppia leader di fascia composta da Monica Setta e Tiberio Timperi continua con ottimi riscontri di pubblico conquistando 1.611.000 spettatori con il 23.3% nella prima parte e 1.439.000 con il 21.1% nella seconda.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ascolti tvauditel. ascolti tv ieri serac'è posta per temaria de filippijulia robertsowen wilsonwondersindrome di treacher-collinspari e disparibud spencerterence hilllazzaro felicealice rohrwachervirus letalecoronavirusfbimonica settatiberio timperiunomattina in famigliapierluigi diacoio e te di notte
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.