A- A+
MediaTech

 

BBC

"La fiducia del pubblico non deve mai essere data per scontata": è questo il passaggio principale del messaggio di insediamento del nuovo direttore generale della Bbc, Tony Hall.

Il colosso radiotelevisivo britannico è reduce dagli scandali sessuali legati al defunto presentatore Jimmy Savile e da una serie di scivoloni che ne hanno intaccato l'immagine di trasparenza e obiettività.

"La Bbc fissa degli standard incredibilmente alti", ha ricordato il 62enne Hall in una mail interna diretta a tutto lo staff, "quando dà il meglio, offre un servizio come nessun altro. La nostra sfida è dare il meglio sempre".

Il predecessore di Hall, George Entwistle, era stato costretto a dimettersi a novembre appena 54 giorni dopo aver assunto l'incarico.

Hall, tornato alla Bbc dopo un decennio alla guida della Royal Opera House, ha assicurato che la compagnia "sta imparando" le lezioni dopo i recenti travagli. "Stiamo recuperando la fiducia che resteràsempre il bene più prezioso per la nostra organizzazione", ha assicurato.

Tags:
bbcinghilterratv
in evidenza
La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."

Fioretto da sogno. Le foto

La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."


in vetrina
Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica

Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica


motori
Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.