A- A+
MediaTech
PayPal accetterà pagamenti in Bitcoin: la moneta virtuale ha vinto

Non importa se è volatile, se ha una quotazione lontana dal record di oltre mille dollari. E pazienza se la più grande piattaforma al mondo per lo scambio di criptomonete, Mt.Gox, è fallita. I bitcoin sono a una svolta: PayPal, la società di pagamenti online, integrerà la moneta virtuale nei propri circuiti. A cominciare da eBay, il gruppo che controlla PayPal.  

Lo ha affermato il Ceo del sito di e-commerce, John Donahoe. E' il risutato di un processo di apertura, nato a cavallo tra il 2013 e il 2014, che non si è fermato neppure con la bufera Mt.Gox. Il 20 gennaio, eBay ha annunciato l'apertura, nel Regno Unito, di uno spazio per la negoziazione di criptomoneta. Il giorno successivo, il sito di e-commerce confermava ad Affaritaliani.it che il gruppo stava valutando la possibilità di introdurre la moneta virtuale anche anche in Italia. Adesso arriva anche la conferma a livello globale. Ci sono ancora  problemi di sicurezza e integrazione tra un sistema rodato come PayPal e uno ancora da scoprire (anche nelle sue potenzialità) come i bitcoin. Ma resta il fatto che il placet di eBay spinge e legittima la moneta virtuale. E apprezza il suo valore, che negli ultimi giorni è salita oltre i 450 dollari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bitcoinpaypalcriptomoneta
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari

16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.