A- A+
MediaTech
L'ultima frontiera del wearable: la password è scritta nel tuo cuore

Apple Pay fa affidamento sulle impronte digitali per verificare i porpri pagamenti. Ma non è l'unica possibilità. Bionym ha prodotto un bracciale che, per riconoscere il proprietario, utilizza il battito cardiaco. 

Si chiama Nymi e sta avviando un lancio-pilota in modo da testare la sicurezza dei pagamenti. E non solo. Il riconoscimento cardiaco rappresenta potenzialmente una password interna e personale da utilizzare per qualsiasi cosa, dall'accesso al computer all'apertura delle portiere dell'auto. Perché, al di là del fascino tecnologico, il successo e il futoro del wearable si gioca nel campo dei pagamenti, verso la scomparsa dei contanti.  

Ecco come funziona Nymi

 

Tags:
nymismartwatchsmartband

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.