A- A+
MediaTech
Con Sorgenia e Bebe Vio una nuova energia per realizzare grandi cambiamenti
Bebe Vio è protagonista del nuovo spot di Sorgenia, in onda e online da domenica 12 novembre.

Con Sorgenia e Bebe Vio una nuova energia per realizzare grandi cambiamenti


Da domenica 12 novembre la digital energy company è in onda con un nuovo video adv pianificato in Tv e online per quattro settimane. Lo spot è il “secondo atto” della campagna Quello che conta è l’energia che ci metti, con Bebe Vio che ha sposato l’immagine innovativa e full digital di Sorgenia.
“Cambia. Supera le vecchie abitudini, e scegli un futuro migliore. Tutto quello di cui hai bisogno è un’energia nuova e vedrai che la vita è una figata”. Il nuovo spot di Sorgenia inizia con queste parole pronunciate dalla voce di Bebe Vio, che proprio l'altro ieri a Roma ha nuovamente vinto l'oro ai Campionati del Mondo di scherma. È una esortazione della campionessa a guidare con determinazione il proprio futuro e a decidere della propria  vita. Simile a quella di un “angelo custode” la voce di Bebe affianca e ispira la protagonista, una giovane manager che sceglie di seguire i propri sogni e, con coraggio, costruire un futuro diverso. Due destini che alla fine si incrociano quando la donna grazie alla sua nuova vita incontra proprio Bebe Vio e, insieme, ricordano che “quello che conta è l’energia che ci metti”.

 

Con Sorgenia e Bebe Vio una nuova energia per realizzare grandi cambiamenti. Una colonna sonora dal titolo evocativo, “Try”, grande successo di Pink. Le parole di Gianfilippo Mancini, ad di Sorgenia

 

 

Su una colonna sonora dal titolo evocativo (“Try”, grande successo di Pink) emerge il concetto di come l'esperienza di Bebe Vio, modello positivo di  sportiva  e  di  donna, possa ispirare ognuno di noi a fare scelte che ci possono portare oltre la "gabbia" delle nostre abitudini e della consuetudine. “Siamo felici di proseguire la nostra collaborazione con Bebe Vio. Un sodalizio nato sulle affinità che ci legano e che si rafforzano in questo nuovo spot - afferma Gianfilippo Mancini, Amministratore Delegato di Sorgenia. Bebe ci ricorda che inseguire i nostri sogni rende la vita migliore. Per noi questo significa fare in modo che l’energia che utilizziamo sia molto più sostenibile, conveniente, semplice e personalizzata. Questo spot è dunque l'occasione per invitare gli italiani a superare la forza delle abitudini, a cambiare fornitore per scegliere la convenienza  e  la  semplicità  dell'offerta  full  digital  di  Sorgenia. Anche pensando a quando, a metà 2019, il nostro mercato sarà completamente liberalizzato e oltre 20 milioni di famiglie saranno chiamate a scegliere chi dovrà dare loro luce e gas”. La pianificazione è focalizzata sulla televisione, con particolare attenzione ai canali tematici e satellitari nonché ai programmi di informazione, cinema e sport particolarmente affini al target di riferimento.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sorgeniasorgenia bebe viogianfilippo mancinigianfilippo mancini sorgeniagianfilippo mancini sorgenia bebe vio
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.