A- A+
MediaTech
A Sawiris 10 mln da ItaliaOnline. I numeri


Il business del web italiano garantisce i suoi frutti all'egiziano Naguib Sawiris. Il magnate che aveva comprato e venduto ai russi Wind portando a casa importanti plusvalenze , grazie ai risultati raggiunti dai portali Libero.it e Virgilio.it, passa all'incasso e si appresta ricevere una cedola complessiva di 10 milioni. A garantirgliela sara' la societa' Italiaonline (da poco diventata spa in vista della quotazione a Piazza Affari,annunciata oggi ad Affaritaliani.it) che nelle scorse settimane ha approvato i conti, d'esercizio e consolidati, relativi allo scorso anno. Il 2013, in particolare, per il gruppo che vanta in portafoglio il primo portale nazionale, Libero.it appunto (2,65 milioni di utenti unici al giorno e 62,4 milioni di pagine viste), affiancato da Virgilio.it, il quinto player del mercato (alle spalle di Skype, Msn-Windows Live e Yahoo) con 1,63 milioni di utenti e 19,6 milioni di page view, si e' chiuso con un giro d'affari consolidato di 97,94 milioni (+37,6%), un risultato operativo pre ammortamenti di 22,97 milioni (+127%), un ebit consolidato di 3,62 milioni (+22,4%) e un utile netto di 1,18 milioni (-16,9%). Mentre il patrimonio netto si e' attestato a 149,2 milioni in calo rispetto ai 151 milioni dell'anno precedente. Ora Sawiris, dopo aver fatto cassa tagliando personale e costi esibisce conti positivi e rilancia mandando in borsa una quota di minoranza di Italiaonline, valutata,secondo il Cairo, 25 /30 volte gli utili, ossia 250 /300 milioni, da cui medita di incassare intorno ai 100 milioni, nonostante le perplessità degli analisti sull' asset principale, il core business di Italiaonline, ossia la posta elettronica, con competitor molto agguerriti e traffico calante. Ma Sawiris non molla. Al quartier generale egiziano serve liquidità per tamponare la crisi degli altri business del gruppo, ridimensionato dopo le alleanze sbagliate della primavera araba.Sicchè Forza Italia(online).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sawiris
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.