A- A+
MediaTech
Coronavirus, la ricerca di Alkemy sui topic più discussi su Twitter

La ricerca di Alkemy sul Coronavirus e i topic più discussi su Twitter in Italia: in testa "Ricerca Informazioni" con il 61% dei tweet

Gli italiani sono alla costante ricerca di informazioni e un terzo di loro è stato sensibile al tema “resto a casa”, con maggiore incidenza al Sud rispetto al Nord Italia.

Sono queste alcune delle evidenze emerse dalla ricerca “Topic Modeling Italia Covid-19 basata su Twitter Listening” condotta da Alkemy Lab, stream di ricerca e innovazione del gruppo Alkemy, nel periodo che va dal 18 febbraio al 20 marzo 2020.

In particolare, Alkemy Lab ha realizzato una mappa in cui sono stati individuati gli argomenti maggiormente discussi in Italia, nelle singole regioni e nelle città con la selezione speciale degli hashtag #covid19, #coronavirus, #coronavirusitalia.

Da un primo sguardo ai dati, emerge innanzitutto che quasi la metà dei tweet sull’argomento si è concentrata in due regioni: il Lazio, in testa con il 28,1% dei tweet sul totale, e la Lombardia con il 21%, con una concentrazione sui principali centri Roma (27% dei tweet sul totale a livello nazionale) e Milano (15,2%). Con grande distacco rispetto alle precedenti, seguono l’Emilia-Romagna al terzo posto (6,74%) e la Campania (6,31%) al quarto.

Gli hashtag più numerosi, abbinati alle parole Covid19 (#coronavirus, #coronavirusitalia, ecc) sono stati quelli relativi al topic “Ricerca Informazioni” che rappresenta il 61,80% dei tweet sul totale: nell’ultimo mese gli italiani si sono molto concentrati sull’informazione, cercando e chiedendo spiegazioni soprattutto per quanto riguarda decreti e sanità. Segue il tema “Stare a Casa” con il 33,28% dei tweet. L’appello delle Istituzioni a rimanere a casa sembra quindi aver funzionato per circa 1/3 del campione; marginale, invece, sembra essere stato l’interesse verso le politiche europee, con solo il 4,92% dei tweet.

Addentrandosi nell’analisi dei topic regione per regione, un trend interessante è che il tema “Stare a Casa” è più caro alle regioni del Sud: al primo posto, per numero di tweet nella regione, c’è la Sardegna (43,7% sul totale dei tweet localizzati nella regione), seguita da Campania (42,8%) e Calabria (41,3%), fuori dal podio Veneto e Lombardia. Il tema delle politiche europee ha interessato maggiormente le regioni del centro-Italia (Abruzzo 9,29%, Lazio 9,16% e Umbria 8,76%) mentre per quanto riguarda il topic più popolare, “Ricerca delle Informazioni”, in cima alla classifica troviamo la Valle d’Aosta (con oltre il 70% dei tweet localizzati nella regione), seguita dal Trentino (64,9%) e dalla Sicilia (64,1%).

Alkemy Lab, informazioni metodologiche

La ricerca ha svolto una prima fase di raccolta dati, tramite le Twitter API, concentrandosi su segmento temporale che va dal 18 febbraio 2020 (prima dell’inizio della diffusione dell’epidemia in Italia su larga scala) al 20 marzo 2020. Dopo l’attività di Data Cleaning ed estrapolazione della Location Utente, è stato utilizzato il modello statistico generativo Latent Dirichlet Allocation (LDA) che ha individuato tre topic principali: “Stare a casa”, un tema comune invito a rimanere a casa (parole chiave: 'iorestoacasa', 'uscire', 'casa', 'stare', 'porto', 'tempo', 'restare'); “Politiche Europee”, ovvero temi incentrati sul tema politico europeo, crisi finanziaria e idea di uscire dall’Europa a causa dei mancati aiuti ('Europa', 'chiedere', 'Bce', 'paese', 'euro', 'Germania','ruolo', 'Russia', 'Ue', 'staccarci'); “Ricerca informazioni”, ovvero ciò che le persone cercano riguardo a decreti e Sanità (parole chiave: 'emergenza', 'decretare', 'rischiare', 'notizia', 'smartphone').

L’elemento più originale della ricerca sta nell’organizzare i dati raccolti su una mappa interattiva dell’Italia che individua in termini percentuali gli argomenti maggiormente discussi nelle singole regioni e nelle città grazie alla selezione speciale degli hashtag #covid19, #coronavirus, #coronavirusitalia.

Loading...
Commenti
    Tags:
    alkemycoronaviruscoronavirus alkemycoronavirus statistiche
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La febbre nei locali? Si misura ancora all'antica

    Coronavirus vissuto con ironia

    La febbre nei locali?
    Si misura ancora all'antica

    i più visti
    in vetrina
    Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

    Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike

    Skoda non solo auto, in gamma 17 biciclette da quelle per bambini alle e-bike


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.