A- A+
MediaTech
Ecco i trend 2015 del dating on line

L’utilizzo dei siti di incontri online è sempre più diffuso e riconosciuto a livello sociale e la stigmatizzazione che finora li ha caratterizzati sta scomparendo. Il settore vale più di 3,5 miliardi di euro, in un mercato che, solo in Italia, coinvolge 2 mila aziende. Negli Usa un matrimonio su tre è iniziato con un incontro on line. In Europa 49 milioni di utenti visitano ogni mese i portali per single. E il trend di crescita non sembra arrestarsi.  Quali saranno le nuove tendenze dei siti di incontri per il 2015?

1. Nuovo stile dei messaggiIl maggiore utilizzo delle applicazioni e delle chat porta a scegliere messaggi più brevi nello stile degli sms. Sempre meno utenti optano per dei testi elaborati e prolissi. I messaggi diretti, semplici e brevi hanno praticamente rimpiazzato le mail lunghe e si presume che ci si orienti in questa direzione anche nel 2015.

2. Autenticità nelle foto Nel dating la foto profilo rimane il modo migliore per mostrarsi agli altri, tuttavia l’autenticità diventata un elemento fondamentale. Molti profili sui social media, come Facebook, Instagram e Twitter, sono già connessi a quelli dei siti di incontri affinché gli utenti possano rivelare qualcosa in

più della loro storia personale. Nel 2015 è richiesta più onestà proprio a cominciare dalle foto, quindi sono esclusi gli scatti modificati, con gli occhiali da sole o i selfie troppo espliciti.6

3. Siti mirati e matchmaking specificiI siti di incontri stanno cambiando il modo di trovare il partner e si concentrano sulle esigenze dei propri utenti. Gli iscritti preferiscono non perdere troppo tempo a selezionare profili irrilevanti che non si adattano alle loro preferenze, per questo le aziende si concentrano nell’affinare le modalità di intermediazione tra loro. Nonostante il successo di alcune app che offrono solo incontri sessuali, la loro superficialità non sembra soddisfare il mercato. Ciò porta alla nascita di siti specifici per utenti che condividono hobby e passioni comuni o dedicati ai senior, ai genitori single e a chi cerca relazioni serie.

4. Apertura a divorziati e genitori singleL’aumento dei divorzi e delle separazioni di coppie con figli fa registrare un incremento di over50 e di genitori single iscritti ai siti di incontri. Secondo i dati di eDarling Italia la tendenza ad accettare un appuntamento o ad iniziare una relazione con papà e mamme single è aumentata significativamente negli ultimi cinque anni. La percentuale di membri che accettano un partner con figli è salita dal 44% al 65%.7

5. Onestà nei profili online In passato gli incontri online si sono concentrati primariamente nel perfezionare l’immagine degli iscritti. Il profilo è stato spesso presentato come una sintesi perfetta di qualità e difetti, di hobby e di interessi. È possibile invece che nel 2015 ci si concentri su una descrizione di se stessi più onesta, visto che mentire si è dimostrato controproducente per la costruzione di rapporti sentimentali. Niente più profili falsi e mezze verità porteranno a conoscersi senza troppi pregiudizi.

6. Il successo del mobile dating Le applicazioni di incontri sono sempre più adatte per coloro che hanno poco tempo da trascorrere davanti al computer. La loro facile accessibilità e flessibilità offre infatti una soluzione anche per coloro che sono sempre in movimento. Si stima che 4 utenti su 5 dei portali per single preferiscano controllare i messaggi attraverso il telefono cellulare, invece di utilizzare il sito internet da casa. 

Tags:
dating on linedatingappuntamenti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.