A- A+
MediaTech
Diritti tv, accordo Sky-Mediaset. Alla Lega Calcio tesoretto da 945 mln

Lo squalo fa pace con il biscione. Dopo il rinvio e la scadenza fissata a mezzanotte, sarebbe stato siglato l'accordo sull'assegnazione dei diritti tv della serie A 2015-2018. Murdoch e Berlusconi si spartiscono una torta che sfiora il miliardo di euro.

Sky trasmetterà tutte le 380 partite della stagione, le immagini dagli spogliatoi e le interviste pre-gara. Mediaset si fermerà a 248 match, sul digitale terrestre, che però includono quelle di otto big (tra le quali Juve, Milan, Inter, Roma e Napoli). La Lega Calcio incasserà 945 milioni di euro, meno degli 1,1 miliardi ipotizzati negli ultimi giorni ma 116 milioni in più rispetto allo scorso triennio: Sky sborserà 572 milioni, Mediaset 373.

I tempi dell'accordo si sarebbero accorciati dopo l'intervento del presidente della Lega Calcio, Maurizio Beretta, il quale avrebbe minacciato le dimissioni in caso di mancata intesa. Sono bastate le voci, ancor prima della firma ufficiale, a sostenere il titolo Mediaset: le azioni sono salite del 2,11%, a 3,478 euro.

Tags:
diritti tvmediasetsky

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.